Buongiorno a tutti mi chiamo Luca Scapinello.

Mi sono laureato ad aprile del 2002 presso la facoltà di Informatica dell’Università Degli Studi di Torino (3 anni).

Successivamente ho iniziato a lavorare nel 2002 presso una piccola azienda chiamata Elite Consulting che poi venne assorbita da un’azienda più grande di Milano chiamata Trilog.

Il primo cliente fu l’ILTE di Moncalieri, azienda che operava nel settore media, in particolare nella stampa di volantini, settimanali e giornali in generale. All’interno dell’ILTE svolgevo le mie prime esperienze come programmatore ABAP. Successivamente sono stato spostato in IVECO per sostituire una collega dimissionaria che all’epoca faceva Workflow. Dopo alcuni anni ho partecipato a vari progetti in FIAT, Prada, Selex comunication, RCS e altre piccole esperienze più brevi.

La Loki nasce da molti consulenti della Trilog, quindi, conoscendomi già bene, la mia assunzione fu una semplice formalità fatta in un bar di Torino. Il progetto più significativo è sicuramente Ferrero in cui faccio consulenza da undici anni e da cui ho appreso moltissimo.
Dopo l’acquisizione di Loki da parte di Adhoclogica si è aperta questa grande opportunità di entrare a far parte della confederata Altea Up.

Il mio ruolo all’interno dell’azienda rimane quello di consulente esperto Workflow, anche se, negli anni di Ferrero, questa posizione ha assunto significati molto diversi ricoprendo anche ruoli extra WF.

Per quanto riguarda la mia figura professionale sono molti gli obbiettivi che vorrei raggiungere ad esempio vorrei avere la possibilità di imparare altri moduli in ambito logistico per vedere le cose anche da un punto di vista più funzionale.

In futuro mi piacerebbe avere le competenze e l’opportunità anche poter gestire un gruppo di sviluppo e supporto.

Ringraziando il collega Luca Scapinello, proseguiamo con le interviste ai ”nuovi” colleghi entrati a far parte della nostra struttura.

A cura del Social Media Management.